Non è un piatto molto difficile da realizzare, si prepara abbastanza velocemente ed è soprattutto buonissimo.

Questo è un tipico piatto del sud Italia, volendo essere più precisi, questo è un piatto pugliese (della Regione Puglia).

In Calabria lo prepariamo forse una volta al mese ma… vedere questa meraviglia sulla tavola fa quasi scendere le lacrime.

Vi è già venuta fame? Tutto normale. Ora vediamo gli ingredienti.

Gli ingredienti

Per 4 persone

  • 600 gr. di orecchiette
  • 4 filetti di acciughe
  • 700 gr. di cime di rapa
  • 2 spicchi d’aglio
  • ½ bicchiere d’olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

DIFFICOLTÀ: facile
PREPARAZIONE: 20′ – COTTURA: 30″

Preparare la pasta a casa

Se si vogliono le orecchiette fatte in casa:
impastare 300 gr. di farina bianca con 300 gr. di semola di grano duro e acqua tiepida lavorando la pasta sulla spianatoia con energia.

Formare con un pezzo di impasto un rollino simile a quello per fare gli gnocchi tenendo il resto della pasta coperta da un tovagliolo.

Tagliare dal rollino dei dischetti dello spessore di 5 millimetri ed incavarli con la punta tonda di un coltello trascinandoli sulla spianatoia.

Completata la lavorazione di tutta la pasta, lasciare poi asciugare all’aria.

Preparazione ricetta – orecchiette con cime di rapa

Ho scattato le foto al libro di ricette di mia nonna per mantenere l’originalità della ricetta.

1 Dopo aver mondato e lavato le cime di rapa, separate le foglie e i gambi dalla parte fiorita.
2 Fate lessare in acqua bollente salata le foglie e i gambi spezzettati che richiedono una cottura più lunga.
3 Dopo circa 5 minuti, versate le orecchiette fatte in casa oppure acquistate già pronte.
4 A circa metà cottura, aggiungere i fiori delle cime di rapa che avevate separato.
5 Nel frattempo, fate soffriggere in mezzo bicchiere d’olio due spicchi d’aglio e i filetti d’acciuga che schiaccerete con una forchetta.
6 Quando la verdura e le orecchiette saranno cotte, scolatele bene con un colapasta.
7 Versate il tutto nella padella con il soffritto e fate insaporire per alcuni minuti rimestando con cura.
8 Ponete la pasta condita in una zuppiera, mescolate di nuovo e servitela ben calda.

Ti è sfuggito qualche passaggio? Scrivi qui sotto nei commenti e ti aiuterò.

Non dimenticare di inviarmi la foto del tuo piatto pronto (anche su facebook per messaggio privato)